/, Exhibooks, Nuovi progetti/Exhibooks: Cappella o Chiesa?

Exhibooks: Cappella o Chiesa?

Se ascolto dimentico
Se vedo ricordo
Se faccio capisco
Confucio

Dove si trova la Cappella degli Scrovegni?

Adiacente al Palazzo, Enrico Scrovegni volle edificare la Cappella, che fin dall’inizio immaginò come uno scrigno destinato a aumentare il suo prestigio e onore e quello del Padovano. I valori che intese onorare erano quelli della tradizione, ma lo fece tramite Giotto, un rivoluzionario dell’Arte.

Nelle intenzioni dello Scrovegni, la Cappella non doveva rimanere solo privata ma era stata progettata per diventare una vera chiesa accessibile da tutto il popolo padovano. Infatti, il disegno originale prevedeva lo spazio per un campanile che non fu mai realizzato, a seguiro delle proteste dei monaci della Chiesa degli Eremitani.

Esisteva un passaggio che collegava il Palazzo con il presbiterio e il coro. Sul sovrapporta del passaggio appare un’allegoria: una giovane regina con raggi che partono dagli occhi e un libro in mano si oppone a un uomo selvatico con le labbra grosse e il bastone appoggiato sulla spalla, per rappresentare l’esortazione di far propria la sapienza acquisita durante la visita degli affreschi di Giotto e non cadere nell’ignoranza.

Nelle immagini, il fronte e il prospetto sud della Cappella nel rilievo eseguito da Benvenisti e Grasselli nel 1871 (da: Indagini sperimentali non distruttive per la valutazione di alcuni aspetti caratterizzanti l’evoluzione storica e gli interventi pregressi della Cappella degli Scrovegni. Tesi di laurea di Linda Stievano, Università degli Studi di Padova, Dipartimento ICEA, 2014-2015).

La realizzazione del progetto Exhibooks si svilupperà attraverso un crowdfunding, da lunedì 19 agosto e fino al 30 ottobre, che vi permetterà di contribuire attivamente alla produzione dei volumi e di poterli regalare ai vostri bambini / ragazzi preferiti entro Natale 2019.

Potete contribuire qui
https://www.produzionidalbasso.com/project/exhibook-1-la-cappella-degli-scrovegni-padova/

Click edit button to change this text.

By |2019-10-07T08:21:53+00:00Ottobre 7th, 2019|Arte, Exhibooks, Nuovi progetti|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

This website uses cookies and third party services. Ok