//Angela Lina. Il Vangelo come quotidianità: presentazione a Palazzo San Gervasio

Angela Lina. Il Vangelo come quotidianità: presentazione a Palazzo San Gervasio

Locandina invito alla presentazione del volume Angela LIna. Il Vangelo come quotidianità
Vincenzo e Lucia De Cunzolo presentano la nuova edizione del volume sulla sorella Angela Lina, pubblicato ora con il titolo Angela Lina. Il Vangelo come quotidianità. Occasione per la presentazione è il 30° anniversario dell’incontro di Angela Lina con Dio, tra gli Angeli.
L’incontro avverrà sabato 6 agosto, a Palazzo San Gervasio, presso la Chiesa Madre della città, dopo la Santa Messa e l’amministrazione del sacramento della Cresima a un gruppo di giovani da parte di Sua Eccellenza Mons. Francesco Sirufo.

Una nuova edizione

Il nuovo testo, redatto dai fratelli Vincenzo e Lucia De Cunzolo, amplia le testimonianze e i ricordi di famigliari, amici, amiche e figure religiose che le sono state vicino, approfondendo inoltre nella sezione narrativa la ricostruzione della sua vita. Vincenzo e Lucia De Cunzolo testimoniano così del profondo amore che provano per la sorella Angela Lina, nata a Palazzo San Gervasio (PZ) nel 1962 e mancata dalla sua vita terrena nel 1992, a soli 31 anni, a Padova.

Vincenzo ne mantiene vivo il ricordo così:

La sua vita fu un esempio di autentica umanità, innanzitutto per la sua famiglia e per i suoi conoscenti. Angela Lina era una persona vera. Riusciva a instaurare un contatto diretto e illuminante con tutti; un’intesa profonda, perché lei era “epidermicamente” intuitiva. Aveva una sensibilità straordinaria verso tutte le manifestazioni della natura, il pensiero costante rivolto al soprannaturale – quell’esito finale a cui devono tendere tutti gli esseri umani – una forza interiore che trasmetteva a chiunque la avvicinasse. Non ultima, una sorta di sensibilità profetica. L’ammirazione la circondava perché sapeva aprire il proprio spazio agli altri, senza invadenza. Aiutava sbandati e sofferenti che l’avidità umana o il pregiudizio emarginavano. Li avvicinava, si lasciava avvicinare. Tutto con una spontaneità disarmante.

Angela Lina De Cunzolo nacque a Palazzo San Gervasio (PZ) il 31 maggio 1961. Dedicò la sua vita all’amore per il prossimo, in particolare verso bambini e fanciulli. A Padova, il 3 agosto 1992, la offrì in dono a Colui che era stato il suo unico Amore, il suo Sposo Gesù Cristo.

By |2022-08-07T17:14:03+02:00Agosto 4th, 2022|Eventi|0 Comments

Leave A Comment

This website uses cookies and third party services. Ok