Customer Login

Lost password?

View your shopping cart

Blog

“Hai letto le mie poesie?”

#Parole 02 / Hai letto le mie poesie?
.
Hai letto le mie poesie
che ho scritto nei tempi morti della vita
mentre il semaforo era rosso,
la coda immobile,
il bancomat bloccato,
la cassa silente,
le sbarre abbassate,
il treno dormiente,
l’aereo riluttante?
Te le ho inviate vai mail,
e ti ho avvisato con un sms
e poi te l’ho ricordato su whatsapp
e poi te l’ho sottolineato su messenger;
e ora che ti vedo qui per strada
ti declamo una strofa
ti recito un verso
e ti consegno il pacchetto, che non vada perso.
.

 

FacebookTwitterGoogle+Condividi
sette chakra della poesia pila

In libreria I SETTE CHAKRA DELLA POESIA

E’ uscito pochi giorni fa I sette chakra della poesia, volume di riflessioni in prosa e poesia di Marta Scolari.

L’autrice coltiva nel tempo libero quella che definisce la sua vera natura e la sua vera anima, utilizzando la poesia per lasciare trasparire in maniera diretta, quasi didascalica, il sentimento puro che la pervade. Dopo aver raccolto nel tempo una ricca quantità di materiale, prende la decisione di affrontare il mondo editoriale raccontando la metaforica biografia di e della Poesia, essere femminile incarnato entro cui si materializza quel sentimento puro nascosto dalle asprezze della vita quotidiana.
L’avvicinamento alla spiritualità, avvenuto mediante studi personali, letture e partecipazione a percorsi di ricerca interiore, la spinge a collegare la crescita di Poesia al percorso ascensionale dell’energia divina presente nel corpo umano (Kundalini) attraverso la successione dei sette chakra, delineandone così lo sviluppo.
Ne risulta un testo sorprendente, di facile comprensione, che fa leva su una emotività immediata e che al contempo rilancia verso una riflessione personale sul significato intimo del Sentimento.

Da oggi I sette chakra della poesia è distribuito in Arzignano, presso librerie, edicole e al bar La Piazzetta, del centro commerciale La Piazzetta.
Vi ricordiamo che il ricavato della vendita del volume andrà devoluto alla onlus #marta4kids per la raccolta fondi a favore della ricerca contro la Fibrosi Cistica.

 

“Cemento Rosa”

cemento rosa

#Parole 01 / Cemento Rosa
.
Questo rosa
addolcisce il cemento
il giallo, il blu
calmano l’anima, acquietano
ma questo rombo lontano
sposta il ricordo
sposta l’attenzione.
I portoni aperti non sono più,
ma cancelli chiusi sul deserto della strada,
ma cancelli arrugginiti sul pendio della rampa,
un grumo astratto di mattoni e pietra, arbusti e selva,
nasconde il vuoto,
un grumo d’intonaco fino,
il ghiaino fino, il cancello fino,
nasconde il pieno ovattato di quadri mobili tappeti,
di domeniche sulla neve,
di sabati alla pieve.
.

 

TUNED ARCHITECTURE: per scaricare l’ebook

Per scaricare il saggio  Tuned Architecture. Harmony, Experience and Architecture, di Vittorio Gallese e Davide Ruzzon, andate a questi link:

per la versione ITALIANA: Tuned Architecture (file: Tuned Architecture.epub – 97 MB)
per la versione INGLESE: Tuned Architecture (file: tuned_eng.epub – 144 MB)

Il saggio, in formato .epub, è scaricabile gratuitamente.

neuroscienze architettura

 

Per la lettura del file sono necessari:
– Su iPad: l’app IBooks di Apple, che l’utente trova già installata in tutti i dispositivi.
– Su Kindle Fire:  l’app di lettura integrata da Amazon all’interno.
– Su tablet Android: l’app di lettura Gitden Reader, che è possibile scaricare da Google Play Store, da questo link.
– Su PC: l’app di lettura Readium, disponibile su Chrome Web Store, da questo link.
– Su Mac: l’app di lettura iBooks di Apple.

 

Abstract

L’armonia, come la bellezza, sono termini pressoché scomparsi dal dizionario dell’architetto, sostituiti dalla meraviglia, troppo spesso prodotta da eccitanti figure o landmarks.
Recuperare una concezione basata sul rispecchiamento in terra, nel microcosmo, degli ordini numerici pitagorici rinvenuti nelle stelle, oggi non è certo utile, né necessario. Nondimeno, armonia e bellezza non possono essere espunte dall’orizzonte del progetto architettonico, pena l’irrilevanza dell’architetto, condizione che sempre più si diffonde nel nostro tempo. La responsabilità della attuale condizione, al netto delle pressioni prodotte in questa direzione dal sistema economico, rimane sulle spalle degli architetti. E’ loro il compito di riformulare una proposta che rimetta il disegno dello spazio costruito come elemento vivo e necessario per la vita. Questo passaggio richiede il riposizionamento al centro del vuoto architettonico, dello spazio immaginato e costruito un soggetto troppo spesso assente, negletto, nel fare e pensare l’architettura: l’uomo. Fare questo oggi, in modo del tutto nuovo, è possibile. Gli sviluppi delle neuroscienze, dagli anni 90 in poi, ci permettono di ricostruire un nuovo rapporto tra il sistema corpo/cervello e l’ambiente esperito. E’, in altri termini, possibile realizzare uno spazio adatto all’uso, profondamente capace di assistere l’uomo e le sue azioni nel quotidiano.
Il progetto deve rendere armoniche le attese dell’uomo, mentre vive una determinata esperienza, con i segnali emessi dallo stesso sistema architettonico. La bellezza è la concordia, meglio la ricostruita armonia tra l’esperienza umana e la forma dello spazio che l’accoglie.
Secondo questa ipotesi, i segnali trasmessi dall’ambiente architettonico dovrebbero indurre la simulazione incarnata di un determinato movimento del corpo. Quando ciò accade, la memoria stratificata delle precedenti esperienze, dello stesso movimento del corpo, è in grado di far riemergere e rivivere un’emozione, la cui consapevolezza si consolida in un sentimento.
L’essenza di ogni esperienza (ascoltare, partire, incontrare, etc) si può, così, tradurre in un sentimento. La percezione interiore della concordia tra le attese più recondite e i segnali che arrivano dall’ambiente, nel quale siamo accolti, produce un’intensità più senso di benessere profondo: o forse, semplicemente, una nuova forma della bellezza.

 

Pezzetti di Cielo copertina

Dove acquistare PEZZETTI DI CIELO

Pezzetti di Cielo IN LIBRERIA o ON LINE

Per acquistare il volume direttamente dal sito dell’editore, cliccare QUI
Per consultare una preview di Pezzetti di Cielo, andate a questo estratto su ISSUU


Pezzetti di Cielo si trova nelle maggiori Librerie on-line
Amazon
IBS Internet Book Shop
Unilibro – Libreria universitaria

Webster – Libreria Universitaria
Wolters Kluver

oltre che in alcune librerie on line specializzate nella pubblicistica legata alla montagna:
Libri di Montagna.net – Milano
Planet Mountain.com – Padova


Per coloro che preferiscono acquistare Pezzetti di Cielo direttamente in libreria, ecco la lista dei punti vendita dove è possibile trovare il volume (oltre a quelli indicati nella pagina In Libreria).
Si tratta di rifugi, cartolerie, librerie, negozi, distribuiti principalmente in aree montane o pedemontane, nelle provincie di Trento e Bolzano; Belluno, Vicenza, Padova, Treviso e Venezia; Pordenone e Udine.


VENETO

BELLUNO
Agordo Libreria Apollonia
Alleghe Callegari – cartolibreria
Auronzo Cartolibreria La Stua
Belluno Libreria Tarantola
Calalzo Cartolibreria Pol
Cencenighe La bottega – cartolibreria
Cortina Libreria Sovilla
Cortina La Cooperativa di Cortina
Falcade CartolePia
Feltre Libreria Walter Pilotto
Forni di Sopra Edicola Grillo Gino
Frassenè Bar Alpino
Lamon Cartolibreria d’Agostini
Longarone Edicola Capraro Adriana
Padola Cartolibreria Gant
Pieve di Cadore Libreria 8 Righe
San Vito di Cadore Libreria Dolomiti
Sappada Edicola Pulcher Soravia
Sovramonte Osteria Pom Prussian
Vallesella di Cadore Libreria Filland
Voltago Agordino Rifugio Scarpa >> qui la disponibilità è al momento ESAURITA

PADOVA
Padova Libreria Pangea
Padova Libreria Zabarella

TREVISO
Conegliano Libreria Canova
Montebelluna Libreria Zanetti
Pieve di Soligo Libreria La Pieve
Vittorio Veneto Libreria Il Viale

VICENZA
Altavilla Vicentina Supermercato Stella
Arzignano  Bar Piazzetta
Asiago Rifugio Granezza, Località Granezza, Monte Corno
Asiago Libreria Bonomo, Piazza Carli
Asiago Bar Pizzeria Lux, Via Matteotti
Asiago Leggi e Sogna, Corso 4 Novembre
Costabissara Supermercato Stella
Treschè Conca Cartolibreria Stella Alpina

VENEZIA
Portogruaro Libreria al Segno

 

TRENTINO ALTO ADIGE

TRENTO
Arco Libreria Cartoleria Cazzaniga
Cavalese Cartolibreria Spazzali
Comano Terme Riccadonna Marco
Cles La boutique del libro
Cusiano di Ossana Arte sole
Dimaro La Pergamena
Fiera di Primiero Bianconiglio (libreria e giornali),  Via della Fontana 2
Folgaria Libreria Tre Pini
Imer Rifugio Vederna, frazione Maso Vederna
Imer Obber Fernanda, Tabacchi e libri
Levico Terme La piccola libreria
Madonna di Campiglio Feltracco Luciano – cartolibreria
Malè  Cartolibreria Malè
Mezzano Simion Piernicola – cartoleria, Via Roma
Mezzano Rifugio Fonteghi, Val Noana
Mezzolombardo Cartolibreria Jolly
Mis Baita Sagron Mis, località Prà delle Fante – albergo
Moena Libreria Croce
Molina di Fiemme Ti Ci Erre, edicola e libri
Pieve Tesino    Rifugio Refavaie, località Refavaie
Pinzolo Gianpy di Ambrosi Giampiero – libreria
Predazzo Malga Valmaggiore – rifugio
Predazzo Discovery Libri e Musica
Rovereto Libreria Arcadia
San Martino di Castrozza Rifugio Colverde, Località Colverde
San Martino di Castrozza Hotel Plank, Via Laghetto
San Martino di Castrozza Funivie San Martino, Via Passo Rolle 31
Scurelle Rifugio Carlettini, località Carlettini, Val Campelle
Scurelle SAT Lagorai, località Cenon, 11
Siror Rifugio Velo della Madonna
Tione di Trento Cartolibreria Antolini
Transacqua Rifugio Passo Cereda, Località Passo Cereda

BOLZANO
Sesto Putschall gasthausl, Val Fiscalina

 

FRIULI VENEZIA GIULIA

PORDENONE
Aviano Leandrin Ketty  alimentari, Località Piancavallo
Aviano La Roncjade, località Piancavallo
Cordenons Libreria al Segno
Pordenone Libreria al Segno
Sacile Libreria al Segno
San Vito al Tagliamento Libreria al Segno
Spilimbergo Libreria moderna

UDINE
Ampezzo De Monte
Chiusaforte La Chiusa
Chiusaforte
Rifugio Celso Gilberti, Località Sella Nevea – Monte Canin
Cividale
La Libreria
Gemona Il Papiro
Moggio Udinese Karto Gioi
Paluzza Edicola Capraro Adriana
Paularo L’angolo culturale
San Daniele del Friuli Libreria Meister
Sutrio Baita da Rico, Località Monte Zoncolan
Tarvisio Montagne di Carte
Tolmezzo Moro
Udine Libreria Moderna Udinese
Venzone Punto a Capo
Villa
Santina Cucchiaro


lista aggiornata al 1 maggio 2017


 

Dove acquistare L'ARCHITEMARIO

Dove acquistare L’ARCHITEMARIO

L’Architemario. Volevo fare l’astronauta IN LIBRERIA o ON LINE

Per acquistare il volume direttamente dal sito dell’editore, cliccare QUI


L’Architemario si trova nelle maggiori Librerie on-line
Amazon
IBS Internet Book Shop
Unilibro – Libreria universitaria

Webster – Libreria Universitaria
Wolters Kluver


Per coloro che preferiscono acquistare L’Architemario direttamente in libreria, ecco una lista supplementare di punti vendita dove è possibile trovare il volume (oltre a quelli indicati nella pagina In Libreria).
Si tratta di una serie di librerie e negozi prevalentemente nell’area campana, dove il libro è stato presentato più volte (vedi alla pagina Media / Eventi le gallerie fotografiche).


CAMPANIA

AVELLINO
Avellino Libreria Mondadori

NAPOLI
Napoli
Libreria CLEAN
Napoli
Libreria Far La Mamma

SALERNO
Cava dei Tirreni
Libreria del MARTE
Maiori
Libreria Edicolè
Salerno Libreria Feltrinelli
Salerno Libreria Guida


TOSCANA

LIVORNO
Piombino Parco Archeologico di Baratti e Populonia

 

PUGLIA

BARI
Bitonto Libreria del Teatro